Ethereum è il punto di partenza per una nuova era su Internet

Lanciata nel 2015, Ethereum è la blockchain programmabile numero uno al mondo.

Come altre blockchain, ha una criptovaluta nativa chiamata Ether (ETH). ETH è una moneta digitale. Hai mai sentito parlare di Bitcoin? ETH ha molte caratteristiche simili. È completamente digitale e può essere inviata a chiunque, ovunque nel mondo e istantaneamente. L’emissione di ETH non è controllata da nessun governo o azienda, è decentralizzata e limitata. Le persone in tutto il mondo usano ETH per effettuare pagamenti, come bene rifugio o come collaterale.

A differenza di altre blockchain, però, Ethereum può fare molto di più. È programmabile, che significa che gli sviluppatori possono usarla per creare nuovi tipi di applicazioni.

Queste applicazioni decentralizzate (dette “dapp”) sfruttano i vantaggi delle criptovalute e della tecnologia blockchain. Sono attendibili perché, una volta “caricate” su Ethereum, vengono eseguite sempre in base a come sono state programmate. Possono controllare beni digitali per creare nuovi tipi di applicazioni finanziarie. Possono essere decentralizzate, cioè nessuna persona fisica o giuridica le controlla.

Anche ora, migliaia di sviluppatori in tutto il mondo stanno creando applicazioni basate su Ethereum e inventandone di nuovi tipi, molte delle quali sono già utilizzabili:

La comunità Ethereum è la più vasta e attiva legata alla blockchain nel mondo. Include sviluppatori del protocollo di base, ricercatori di criptoeconomia, cypherpunk, organizzazioni di mining, detentori di ETH, sviluppatori di applicazioni, utenti standard, anarchici, aziende Fortune 500 e, da ora, te.

Nessuna azienda o organizzazione centralizzata controlla Ethereum. Ethereum è gestita e viene migliorata nel tempo da una comunità globale eterogenea di collaboratori che lavorano su tutto, dal protocollo di base alle applicazioni consumer. Questo sito, così come il resto di Ethereum, è stato creato – e continua ad esserlo – da un gruppo di persone che lavorano assieme.