Nonostante la pandemia in atto e la crisi di quasi tutti i mercati finanziari, Bitcoin e il resto delle criptovalute si sono comportati piuttosto bene negli ultimi giorni. Questa settimana, ad esempio, la principale valuta digitale ha raggiunto quota 7.200 dollari, andando a mettere a segno un rialzo di quasi il 100% rispetto al minimo di circa 3.800 dollari toccato il 13 marzo.

Anche se il rally ora si è raffreddato, BTC ha comunque potuto raggiungere i 6.800 dollari. Insomma, una ripresa piuttosto imponente, considerato anche che ha richiesto solamente  tre settimane. Secondo alcuni analisti, è solo l’antipasto: è infatti possibile che ci siano margini piuttosto importanti per un nuovo rimbalzo.

Cerchiamo allora di comprendere se effettivamente Bitcoin possa crescere ancora, così come tutto il mercato delle criptovalute, e per quale motivo.

Bitcoin e le altre criptovalute potrebbero crescere ancora molto

Secondo un report pubblicato da Bloomberg ieri, 3 aprile, Bitcoin si è recentemente spinto al di sopra di una resistenza tecnica fondamentale, permettendo all’indicatore DVAN di misurazione delle indicazioni di acquisto e vendita, di caratterizzarsi per una “divergenza positiva” e per un “segnale di acquisto”.

Bloomberg ricorda inoltre come all’inizio di questa settimana che il “GTI Vera Convergence Divergence Indicator”, ha suggerito che il Bloomberg Galaxy Crypto Index – composto da Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Bitcoin Cash, XRP, e EOS – abbia mostrato “il suo primo segnale di acquisto in oltre tre mesi“.

Ora, considerato che quando entrambi gli indicatori hanno fornito chiari segnali di acquisto hanno poi potuto assistere a rally piuttosto imponenti, anche del 50%, tutto sembra suggerire che anche questa sia la volta buona.

Halving: mancano 40 giorni

Ricordiamo infine che c’è anche un altro evento che potrebbe fornire qualche interessante pressione al rialzo dei prezzi: l’halving.

Ora il dimezzamento delle ricompense per la blockchain Bitcoin dista solamente 40 giorni, e la maggior parte dei trader ritiene che questo evento avrà un impatto decisamente positivo sui mercati.