In arrivo il terzo halving Bitcoin per il mese di maggio 2020? Qual è il potenziale rialzista? Quale il prezzo previsione per 1 Bitcoin?

Un evento attesissimo quello del dimezzamento ovvero del Bitcoin Halving che interessa a milioni di trader e di investitori di criptovaluta.

La valuta digitale targata Satoshi Nakamoto sta dividendo la Crypto Community sul fatto se il dimezzamento della ricompensa avrà un impatto significativo sul prezzo.

Tutte le previsioni sul prezzo del BTC si stanno basando sul comportamento del prezzo in base agli halving precedenti, ma quali sono le previsioni più attendibili?

Ecco perché molti esperti prevedono un rialzo del 750% e un prezzo previsione pari a 56.000$ per Bitcoin.

Bitcoin Halving: un potenziale rialzista dopo due dimezzamenti?

In arrivo il terzo Bitcoin Halving per la criptovaluta più famosa del mondo e con 11 anni di vita.

Il primo dimezzamento del Bitcoin è avvenuto il 28 novembre del 2012 dove la ricompensa è passata da 50 a 25 BTC per ogni conferma di blocco.

Mentre il secondo dimezzamento è avvenuto nel luglio 2016 dove si è passati dai 25 ai 12,5 BTC attuali.

In tutte le due occasioni il prezzo del bitcoin è aumentato in modo esponenziale, e questo fa pensare che anche questa terza volta si possa verificare un’impennata ed un grande rialzo del prezzo del Bitcoin del 750%. 

Nel 2012 il prezzo di BTC era di $ 12 e nei sei mesi successivi all’halving è passato a $ 130.

Nel 2016 il prezzo del BTC era a $ 650 e dopo 6 mesi dal dimezzamento il prezzo del BTC è passato a oltre i $ 1000.

E adesso? Nel mese di maggio si attende il terzo halving Bitcoin, quali saranno le previsioni del prezzo dell’oro delle valute digitali?

Il 20 ottobre 2019 il prezzo del Bitcoin era di $ 8.222. anche se la quotazione era inferiore del 59% rispetto al massimo storico del Bitcoin di $ 20.089 (17 dicembre 2017).

Bitcoin Halving: 1 trilione dopo il 2020?

Bitcoin verso $ 1 milione? Il 29 novembre 2017 John McAfee aveva previsto che il Bitcoin avrebbe raggiunto un prezzo di $ 1 milione entro la fine del 2020.

Ma così non è stato. Il prezzo del bitcoin potrebbe raggiungere 56.000 USD nel 2020 o nel 2021, secondo un nuovo modello di previsione del prezzo del Bitcoin.

Per capire meglio la dinamica e come gli analisti ipotizzino e prevedano condividiamo un grafico interessante che traccia l’effetto di una crescente scarsità dovuta al dimezzamento dei Bitcoin nel maggio 2020.

Ipotizziamo che il rapporto stock-to-flow (SF) influisca direttamente sulla rilevazione dei prezzi sulla base di dati storici.

“L’ipotesi in questo studio è che la scarsità, misurata da [stock-to-flow], guida direttamente il valore”, spiega.

Il modello utilizza SF come input di dati basato sulla formula della legge del potere (BTC = a * SF ^ b) per prevedere il possibile prezzo del Bitcoin.

Secondo questo modello: il valore di mercato previsto per bitcoin dopo la metà del maggio 2020 è $ 1trillione, che si traduce in un prezzo previsione del Bitcoin pari a 56.000 USD.

Halving Bitcoin ridurrà l’offerta di BTC sul mercato?

Il terzo dimezzamento del Bitcoin vedrà la ricompensa del blocco minerario passare da 12,5 a 6,25 BTC nel maggio 2020.

Ciò, ovviamente, ridurrebbe l’offerta di bitcoin sul mercato e potrebbe effettivamente avere enormi implicazioni per il prezzo.

L’ultimo dimezzamento della ricompensa si è verificato nell’estate del 2016. È stato durante questo periodo che il prezzo del bitcoin ha iniziato la sua lunga corsa ai massimi storici di quasi $ 20.000 a dicembre 2017.

Il prossimo dimezzamento programmato avrà probabilmente anche un impatto significativo sul mercato poiché la storia spesso non si ripete.

Dopo l’Halving il Bitcoin sarà meglio dell’oro?

Il Bitcoin è il primo asset digitalmente “scarso” e viene indicato come oro peer-to-peer, “oro digitale” o “Oro 2.0”.

Oltre ad essere una risorsa scarsa, tuttavia, può anche essere facilmente memorizzato.

Pertanto, non sorprende il fatto che alcuni analisti prevedono che diventerà più popolare dell’oro: